www.kobukan.it
arti marziali tradizionali giapponesi
Associazione senza scopo di lucro per lo studio delle Arti Marziali Tradizionali giapponesi
 n° accessi : 41308
 
anno mese giorno 

GLOSSARIO

GLOSSARIO

Ricerca veloce: A B C D F G H I J K M N O R S T U W Y Z - TUTTE

N

Noburi

azione del mantenere le armi a contatto come se fossero incollate

Nodo

gola

Noto

azione del rinfoderare la spada

Nuki

azione dell'estrarre la spada dal fodero

Nuki Tsuke no Ken

lit. spada che viene estratta. Secondo Kajo di Iaijutsu

Nuki Uchi no Ken

spada che colpisce appena estratta. Terzo Kajo di Iaijutsu

Nuki Uchi no Tachi

spada che colpisce appena estratta. Quinto Kajo di Tachi Iaijutsu

O

O Gasumi

lit. grande tempia. Colpo eseguito dal basso verso l'alto che si completa in una posizione analoga a Ko Gasumi ma con il braccio destro esteso in avanti. La similitudine con Ko Gasumi e la maggiore estensione del corpo spiegano il nome della posizione

Obi

cintura indossata per sorreggere la Hakama e la spada

Okkachi

movimento dove l'avversario viene incalzato eseguendo una spazzata della spada che permette di entrare nella guardia per un successivo colpo

Omote

diritto, manifesto

Omote Dachi

parte del curriculum di Katori Shinto Ryu che insegna i fondamentali della tecnica

Onegaeshimasu

lit. per favore. Formula di cortesia utilizzata nelle arti marziali tradizionali per invitare un compagno alla pratica

Osae

premere

R

Rei

saluto

Rokkajo

sesto Kajo

Ryoto

lit. spada nella destra e nella sinistra. Arte del combattimento con le due spade (lunga e corta). In Katori Shinto Ryu la spada corta viene tenuta con la mano sinistra mentre quella lunga con la destra

Ryu

scuola

S

Sa Ken

lit. spada che va verso sinistra. Quinto kajo di Iaijutsu

Sageo

cordone legato al fodero di un'arma.

pagine:

< 1 2 3 4 5 6 7 8 9 >